Dalla ventennale esperienza dei soci nel settore della compravendita e della locazione immobiliare è scaturita un’agenzia innovativa.

Un'offerta immobiliare variegata per tipologia e per zona geografica, ispirata alla ricerca di pezzi di pregio o di indiscussa validità di investimento.

Uso delle più moderne tecniche di promozione della vendita e di valorizzazione dell'immobile proposto.

Square Immobiliare ventennale esperienza nel settore della compravendita e della locazione immobiliare

Il nostro nome: Square=Piazza, con diretta ispirazione alla vicina Piazza Maria Teresa, un angolo raccolto della Torino ottocentesca, di sapore quasi parigino, ma soprattutto un luogo di incontro piacevole ed elegante, improntato alla cortesia ed alla discrezione, in cui, di tanto in tanto, ritrovarsi per una piccola mostra, per una presentazione di novità, per conoscere da vicino qualche esponente dell'architettura Torinese.

venerdì 30 ottobre 2015

Quotazioni OMI, scopri il vero valore del tuo immobile

Il prezzo della tua casa è in linea con il mercato immobiliare?

Sul sito internet dell’Agenzia delle Entrate nella sezione del sito dedicata all’Osservatorio del Mercato Immobiliare sono pubblicate con cadenza semestrale le quotazioni immobiliari relative agli 8.100 comuni dell'intero territorio nazionale per diverse tipologie edilizie nell’ambito delle destinazioni residenziale, commerciale, terziaria e produttiva.

Le quotazioni immobiliari OMI individuano, per ogni ambito territoriale omogeneo e per ciascuna tipologia immobiliare, un intervallo di valori di mercato, minimo e massimo, per unità di superficie riferiti ad unità immobiliari in condizioni ordinarie, ubicate nella medesima zona omogenea (zona OMI).

 Fonti: "Agenzia Entrate - OMI" 

#square #OMI

Square Servizi Immobiliari
http://www.squareimmobili.it/

lunedì 19 ottobre 2015

Legge di Stabilità 2016

Basta tasse sulla prima casa, #Tasi e #Imu, e si continua con il bonus ristrutturazioni e il cosiddetto #Ecobonus!


Appena approvata la Legge di Stabilità 2016, andiamo a vedere le novità in fatto di "Casa".

La TASI, Tassa sui Servizi Indivisibili, introdotta con La Legge di Stabilità 2014 viene abrogata per l’abitazione principale. Allo stesso modo diciamo addio all'Imposta Municipale Unica, Imu, sulle case di lusso in quanto non viene più conteggiata la superficie dell’immobile.

Continuano, sembra per un altro anno, gli incentivi per le ristrutturazioni edilizie che potranno essere detratti dall’Irpef per il 50%, affiancati da quelli per il risparmio energetico detraibili al 65%. A tal proposito sono previsti ingenti interventi per il recupero e la riqualificazione energetica degli alloggi popolari.La detrazione viene mantenuta anche per l'acquisto dei mobili e di grandi elettrodomestici.

 #Square #LeggediStabilità2016

Square Servizi Immobiliari
http://www.squareimmobili.it/

venerdì 2 ottobre 2015

Certificazione Energetica e Nuovo Ape Unico, tutto ciò che devi sapere!

Certificazione Energetica e Nuovo Ape Unico, tutto ciò che devi sapere
Certificazione Energetica e Nuovo Ape Unico, tutto ciò che devi sapere!

Giovedì 1° ottobre 2015 sono entrati in vigore i decreti in materia di efficienza energetica pubblicati a luglio in Gazzetta Ufficiale.  (n. 162 del 15 luglio 2015)

Il primo Decreto (Vedi Gazzetta Ufficiale) introduce le prescrizioni minime,  le modalità di verifica per edifici di nuova costruzione ed esistenti in funzione dell’ambito di intervento e i requisiti dell’edificio ad energia quasi zero e sostituisce il DPR59/09.

Il Secondo Decreto (Vedi Gazzetta Ufficiale) introduce un nuovo modello di Attestato di Prestazione Energetica (APE - ex ACE Attestato di Certificazione Energetica) che sarà uguale per tutto il territorio nazionale e offrirà al cittadino, alle Amministrazioni e agli operatori maggiori informazioni riguardo all’efficienza dell’edificio e degli impianti, consentendo un più facile confronto della qualità energetica di unità immobiliari differenti e orientando il mercato verso edifici con migliore qualità energetica.

L’APE dovrà indicare le proposte per migliorare l’efficienza energetica dell’edificio,
distinguendo le ristrutturazioni importanti dagli interventi di riqualificazione energetica e le
informazioni su incentivi di carattere finanziario per realizzarli.

Le classi energetiche inoltre passeranno da sette a dieci, dalla A4 (la migliore) alla G (la peggiore);

Il decreto, infine, definisce uno schema di annuncio di vendita e locazione che uniforma le informazioni sulla qualità energetica degli edifici e istituisce un database nazionale dei certificati energetici.

L’attestazione di prestazione energetica deve essere richiesta, a spese dell’avente titolo
(costruttore, dal proprietario o dal detentore dell’immobile) ad un soggetto inserito nell’Elenco regionale dei professionisti e dei soggetti abilitati al rilascio dell'attestato di prestazione energetica.

La procedura di valutazione della prestazione energetica di un edificio prevede in capo al
certificatore lo svolgimento di un complesso di operazioni, tra le quali la determina delle prestazioni energetiche, interventi di riqualificazione energetica, classificazione in base alle scale di riferimento e Linee guida nazionali, nonché la compilazione, l’apposizione della firma digitale e la trasmissione telematica dell’attestato prenotato.

La Regione Piemonte, nell’ambito della Rete unitaria della pubblica amministrazione regionale (RUPAR), realizza un Sistema informativo per la prestazione energetica degli edifici (di seguito  denominato SIPEE) condiviso con il sistema informativo nazionale (SIAPE).

Il SIPEE contiene l’Elenco dei certificatori e la raccolta degli attestati di prestazione energetica.

L’accesso al SIPEE avviene mediante una sezione del portale Sistema Piemonte ed è regolato sulla base delle caratteristiche e delle credenziali dei soggetti che vi accedono.

L’accesso al SIPEE è previsto per diverse tipologie di utenza: professionisti, pubblica amministrazione, notai e pubblici cittadini. 

Ai cittadini consigliamo di accedervi liberamente senza autenticazione per poter consultare l’Elenco dei professionisti abilitati, effettuare ricerche di attestati e visualizzare il dettaglio dei dati in essi contenuti.

Il terzo Decreto (Vedi Gazzetta Ufficiale), infine, definisce i nuovi modelli per la relazione tecnica in funzione della tipologia di intervento.

Importanti implicazioni quindi sia sul mercato immobiliare che a livello di detrazioni fiscali e sanzioni, noi di Square Servizi Immobiliari Vi invitiamo a informarvi ed approfondire!

 #square #SIPEE #APE

Square Servizi Immobiliari
http://www.squareimmobili.it/

Fonti e Approfondimenti :

Idealista.it 

Associazione Nazionale per l’Isolamento Termico e Acustico 

Decreti Attuativi Legge 90/2013:

Articolo Lavori Pubblici sulle Sanzioni 

Video esplicativo su Canale Youtube ANIT