mercoledì 17 febbraio 2016

Le prime 5 cose da non fare per vendere la tua casa

Vendere una casa in fretta non è impossibile, ma bisogna procedere nel modo giusto e senza commettere errori! 

Hai fretta di concludere e di vendere la tua casa?

Vediamo i primi 5 consigli dei maggiori esperti del settore intervistati da El Pais


  1. Il Prezzo.
    Essere realisti
    e partire da un prezzo che permetta la vendita nel minor tempo possibile è la chiave di tutto. Molti dicono che non è un segreto che, in un momento di prezzi bassi, più la casa resta invenduta meno vale!
  2. Essere pigri.  In questo momento del mercato aspettare non giova. I primi 15 giorni in cui la casa è in vendita sono quelli in cui più è efficace la pubblicità di un immobile e anche il momento in cui attrae maggiore attenzione. Bisogna approfittarne perché, giocare secondo la vecchia strategia del "non ho fretta di vendere e per questo chiedo tanto", in questo momento non funziona.
  3. Non giocare al ribasso. Niente obbliga un venditore a diminuire il prezzo di vendita, però se si vuole vendere una casa conviene essere competitivi nel prezzo. Se la  propria è la casa più cara del quartiere, non è giocando al ribasso che la fará vendere prima. Alcuni consigliano di partire da un prezzo "anticipato", cioè, assegnare un prezzo che faccia i conti con i sei mesi successivi, in un mercato in calo come quello attuale
  4. Non avvalersi di una consulenza. Calcolare il prezzo di casa propria può essere complicato in un momento come quello attuale. In più, i proprietari di casa sono soliti attribuire alla casa un valore sentimentale che per i compratori non esiste. Mettersi nelle mani di un professionista o di un perito che aiuti a calcolare il prezzo adeguato e organizzi le visite della casa è di solito una buona idea. In questo momento c'è molta competizione nella vendita e tutto può essere utile "contro il vicino" che vende casa
  5. Rifiutare le offerte. In un mercato in calo se si rifiutano le offerte, a posteriori ci si potrebbe pentire. Bisogna distinguere tra quelli che realmente fanno un'offerta coerente e quelli che fanno un offerta temeraria, sapendo che tipo di proposta si sta rifiutando. Capire se si ha a che fare con un possibile compratore o con un perditempo
Ottimi consigli, vi diamo il tempo di farli vostri e rifletterci un po' sopra!
Prossima settimana vi mostreremo gli ultimi 5 consigli per vendere davvero il vostro immobile!

E ricordatevi che Square Immobili, con la sua esperienza e professionalità, è a vostra disposizione!

Square Servizi Immobiliari
http://www.squareimmobili.it