venerdì 18 marzo 2016

Comprare casa in leasing fruendo di incentivazioni fiscali

Casa in Leasing, oggi si può!

Casa in Leasing, oggi si può!

Per venire incontro a chi vuole subito entrare in possesso di un alloggio, pagando dei canoni periodici, ma senza procedere subito all'acquisto… Ecco l’introduzione nella normativa italiana del ‘leasing finanziario abitativo’!

Si tratta del "contratto di locazione finanziaria di immobile da adibire ad abitazione principale", un particolare contratto attivabile con una società di leasing (banca, finanziaria o altro intermediario finanziario), per il quale la Legge di Stabilità 2016 ha introdotto benefici fiscali fruibili per cinque anni, dal 1/1/2016 al 31/12/2020.

Se l'acquirente ha fino a 34 anni di età la detrazione (del 19% dall'imposta lorda dovuta in sede di dichiarazione dei redditi) si applica per canoni di leasing fino a massimo 8.000 euro e per il prezzo di acquisto/riscatto fino all'importo di 20.000 euro. I tetti si dimezzano per i soggetti che hanno 35 anni o più.

Requisiti per la fruizione sono:

  • l'immobile oggetto del contratto dev'essere ad uso abitativo ed adibito ad abitazione principale (dimora abituale) entro un anno dalla consegna;
  • il soggetto utilizzatore/acquirente deve avere reddito complessivo non superiore a 55.000 euro all'atto della stipula del contratto di locazione finanziaria;
  • il soggetto utilizzatore/acquirente non deve essere proprietario di altri immobili abitativi.

(riferimento normativo: Dpr 917/86 art.15 comma 1 nuove lettere i-sexies.1 e i-sexies.2)

Per ulteriori informazioni sui benefici fiscali, l’imposta di registro ridotta, l’eventuale sospensione pagamento dei canoni o inadempimento dell’utilizzatore (morosità) vi consigliamo la rubrica ADUC SOS ONLINE: Scheda Pratica di Rita Sabelli 

RIFERIMENTI NORMATIVI


Square Servizi Immobiliari
http://www.squareimmobili.it